EMERGENZA COVID 19, Nuovo DPCM ed ORDINANZA REGIONALE.

...

05/12/2020

Emesso il nuovo DPCM del 3 dicembre e Ordinanza Regionale n. Z00070 del 4 dicembre allegati alla presente.

PRINCIPALI PRESCRIZIONI del DPCM 3 dicembre:

Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 saranno vietati gli spostamenti tra Regioni diverse (compresi quelli da o verso le province autonome di Trento e Bolzano), ad eccezione degli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute;

Il 25 e il 26 dicembre 2020 e il 1° gennaio 2021 saranno vietati anche gli spostamenti tra Comuni diversi, con le stesse eccezioni (comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute);

Sarà sempre possibile, anche dal 21 dicembre al 6 gennaio, rientrare alla propria residenza, domicilio o abitazione;

Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 sarà vietato spostarsi nelle seconde case che si trovino in una Regione o Provincia autonoma diversa dalla propria. Il 25 e 26 dicembre 2020 e il 1° gennaio 2021 il divieto varrà anche per le seconde case situate in un Comune diverso dal proprio.

 

L’ORDINANZA REGIONALE n. Z00070 del 4 dicembre prevede:

La proroga fino all’8 dicembre delle Ordinanze Regionali n. Z00067 del 14 novembre e Z00068 del 20 novembre che, in aggiunta a quanto ha già disposto il Governo in merito alle chiusure dei centri commerciali;

La chiusura, nei giorni festivi, dei banchi non alimentari dei MERCATI all’aperto, in aggiunta alle disposizioni del Governo di cui al DPCM 3 dicembre. In conseguenza di tale disposizione il MERCATO SETTIMANALE di martedì 8 dicembre si potrà tenere limitatamente ai soli generi alimentari.

SI ALLEGANO ALLA PRESENTE:

DPCM 3 dicembre 2020.

ORDINANZA REGIONALE n.  Z00079 del 4 dicembre 2020.