EMERGENZA COVID-19, Ordinanza n. Z00066 del 13 novembre, del Presidente della Regione Lazio.

Con la nuova ordinanza del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, su tutto il territorio regionale vengono adottate ulteriori misure contenitive del Covid, valide fino al prossimo 30 novembre 2020.

Data di pubblicazione:
14 Novembre 2020
Immagine non trovata

Di seguito le principali prescrizioni:

NEI GIORNI FESTIVI E PREFESTIVI RESTANO CHIUSE LE SEGUENTI ATTIVITÀ:

- tutte grandi strutture di vendita, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta (ad eccezione delle attività di vendita di soli generi alimentari, le farmacie, le parafarmacie, le tabaccherie e le edicole);

- le attività di commercio al dettaglio nell’ambito dei mercati (ad esclusione delle attività dirette alla sola vendita di generi alimentari);

- i mercatini degli hobbisti e i mercatini per la vendita, o esposizione, di proprie opere d’arte ed opere dell’ingegno a carattere creativo e similari.

Tutte le attività escluse dalla chiusura sono comunque chiamate a garantire:

- sorveglianza per verificare il rispetto delle distanze interpersonali e il divieto di assembramento;

- modalità di contingentamento/scaglionamento degli ingressi;

- tutte le misure di sicurezza e prevenzione previste nelle relative "Linee guida per la riapertura".

In allegato l'Ordinanza Z00066 del 13 novembre 2020

Allegati

Ultimo aggiornamento

Giovedi 06 Maggio 2021